[Cofidi Veneziano]
Home >> News >> Comunicati stampa

Comunicati stampa

18-01-2018
Firmata la convenzione tra Cofidi, APPE e banca Crédit Agricole FriulAdria
+

Oggi alle ore 12.00, a seguito di una apposita conferenza stampa indetta a Padova, è stato siglato l'accordo che vede Cofidi al fianco di APPE e banca Crédit Agricole FriulAdria per rendere più semplice ed efficace l’erogazione di finanziamenti alle imprese, con la fondamentale assistenza nella fase di valutazione dell’investimento, grazie all’affiancamento di personale qualificato.

«In pratica – dichiara Francesco Palmisano, Presidente Cofidi Veneziano – la partnership tra APPE, Cofidi e FriulAdria consentirà alle imprese di valutare le migliori soluzioni per finanziare l’avvio dell’attività, ma anche per investimenti, ristrutturazioni del debito, liquidità o altre esigenze aziendali».
«Cofidi – continua Palmisano – si impegna a rilasciare, dopo l’istruttoria sul merito creditizio svolta in stretta collaborazione con APPE, una garanzia a prima richiesta che può arrivare fino all’80% dell’importo da finanziare: vale a dire, per l’azienda, un supporto importantissimo per potersi presentare in banca con ottime probabilità di ottenere il finanziamento».

«A questo punto – sottolinea Simone Schiesaro, direttore territoriale di Crédit Agricole FriulAdria – la nostra struttura esamina la documentazione e, in particolare, la relazione predisposta da APPE, acquisisce la garanzia consortile e procede con la valutazione della richiesta di finanziamento: è innegabile che, proprio grazie all’appoggio di APPE e di Cofidi, l’iter per l’erogazione del credito sia sicuramente “agevolato”. In presenza della pre-istruttoria elaborata da Cofidi, la banca si impegna a dare una risposta entro dieci giorni lavorativi per importi entro i 250 mila euro. A questa iniziativa abbiamo destinato un primo plafond di 10 milioni di euro».

«L’APPE – conclude il Presidente Erminio Alajmo – cerca di affiancare gli associati nel disbrigo delle tante incombenze che soffocano lo spirito innovativo degli imprenditori, così come cerca di agevolare l’accesso al credito delle aziende, grazie al fondamentale apporto del confidi, nostro partner privilegiato».

Anche le condizioni economiche per l’istruttoria della pratica sono agevolate: sia Cofidi che FriulAdria hanno deliberato costi, tassi d’interesse e commissioni scontate rispetto a quelle ordinarie, mentre APPE svolgerà il servizio di assistenza e affiancamento a titolo gratuito per i propri associati.

«Vogliamo – concludono all’unisono i rappresentanti dei tre Enti – dare un segnale di vicinanza e di positività alle aziende di pubblico esercizio, soprattutto in questo periodo in cui, al di là di proclami di facciata, la crisi non è ancora finita, come i dati ufficiali Infocamere attestano».


A questo link è possibile prendere visione dei 5 plafond messi a disposizione dalla convenzione:
http://www.cofidiveneziano.it/finanziamenti/elenco.php?tipo=1

SCARICA
ALLEGATO
16-01-2018
Nuova convenzione tra Cofidi, APPE e FriulAdria
+
05-04-2017
Un nuovo accordo per le PMI del Portogruarese
+
11-02-2015
Oltre 20 milioni di euro per le startup venete
+
20-05-2014
Nel 2014 si annuncia una ripresa lenta e condizionata dagli scarsi volumi degli investimenti
+
27-03-2014
Apertura nuova sede Cofidi a Treviso
+
26-03-2014
Cofidi: oltre i propri orizzonti
+
09-10-2013
Ritorna la domanda estera ma aumentano le ore di cassa integrazione
+
23-09-2013
Primi spiragli di luce nell’artigianato, Cofidi Veneziano vicina alle imprese
+
25-06-2013
Stipulata la convenzione con Banca di Cividale
+
PAGINA12345
[Cofidi Veneziano]
Cofidi Veneziano
Via Riccardo Lombardi, 19/2
Marcon (VE)
Email: info@cofidiveneziano.it
Tel: 041/5952972
P. Iva 01976160273
Contattaci

[codice di verifica]
Powered by VISYSTEM